cosa fare in veneto eventi padova arte magazine cosa fare a padova ilaria rebecchi mostre veneto musei padova museo diocesano da donatello a riccio

A nostra immagine – Scultura in terracotta del Rinascimento: DA DONATELLO A RICCIO Mercoledì 20 maggio riapre al pubblico la mostra alle Gallerie del Palazzo vescovile di Padova Inaugurata a metà febbraio, subito dopo chiusa, aperta e richiusa per il lockdown, mercoledì 20 maggio riapre al pubblico la mostra A NOSTRA IMMAGINE. Scultura in terracottaScopri di più

mostra rovigo palazzo roverella marc chagall cosa fare in veneto eventi a rovigo arte veneto ilaria rebecchi magazine

Palazzo Roverella propone una nuova, importante esposizione monografica su Marc Chagall Una selezione esemplare di oltre cento opere, circa 70 i dipinti su tela e su carta oltre alle due straordinarie serie di incisioni e acqueforti pubblicate nei primi anni di lontananza dalla Russia, “Ma Vie”, 20 tavole che illuminanoScopri di più

Un nuovo progetto che mette Rovigo al centro del Veneto per la cultura Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo, il Comune di Rovigo, l’Accademia dei Concordi, il Parco Regionale del Delta del Po Veneto (Riserva della Biosfera MAB Unesco), il Comune di Ariano nel Polesine, insieme ad altreScopri di più

Peggy Guggenheim. L’ultima Dogaressa a cura di Karole P. B. Vail, Direttrice della Collezione Peggy Guggenheim, con Gražina Subelytė, Assistant Curator, allestita negli spazi espositivi del museo veneziano fino al 27 gennaio 2020.   Karole P. B. Vail ha salutato i numerosissimi giornalisti e gli ospiti presenti, introducendo loro laScopri di più

villa molin a padova ville venete magazine veneto magazine padova eventi matrimonio in veneto cosa fare in veneto ilaria rebecchi

Fu  progettata nel 1597 da Vincenzo Scamozzi per l’ambasciatore della Serenissima Nicolò Molin, è uno degli immobili più importanti di Padova Villa Molin fu progettata nel 1597 da Vincenzo Scamozzi per l’ambasciatore della Serenissima Nicolò Molin, ed è uno degli immobili più importanti di Padova. All’interno è un prezioso scrignoScopri di più