All’ Orto Botanico di Padova Michele De Lucchi crea l’Albero degli Alberi con le reliquie dei 14 milioni di alberi abbattuti tra Veneto, Trentino e Friuli lo scorso ottobre A pochi metri dal primo Platano orientale giunto in Italia nel 1680, nell’Arboreto dell’Orto Botanico dell’Università di Padova è cresciuto l’Albero degliScopri di più

A Padova terza edizione del Festival internazionale del Fumetto, del gioco e della cultura pop con nuova location e programmi rinnovati Fumetto, giochi, videogames e cultura pop sono i protagonisti di Be Comics!, il Festival internazionale che il 23 e il 24 marzo 2019 torna per la sua terza edizioneScopri di più

Casa dei Carraresi di Treviso accoglie, dopo il successo della mostra su Elliott Erwitt ed i suoi cani, la prima grande retrospettiva italiana di Inge Morath, la prima donna ad essere inserita nel cenacolo, all’epoca tutto maschile, della celebre agenzia fotografica Magnum Photos. Impropriamente nota alle cronache più per averScopri di più

Dal 23 febbraio fino al 12 maggio ad Asolo si celebra il rock degli anni sessanta nella mostra “Woodstock: freedom” nelle sedi del Museo e della Torre Civica. In esposizione film, fotografie, lettori mp3, testi, multimedialità e dischi in vinile, tra cui Electric Ladyland di Jimi Hendrix con la copertina censurataScopri di più

Giappone. Terra di geisha e samurai, curata da Francesco Morena, affascinerà chiunque conosca la raffinatezza e l’originalità della cultura giapponese classica. Il percorso espositivo propone uno spaccato delle arti tradizionali dell’arcipelago estremo-orientale attraverso una precisa selezione di opere databili tra il XIV e il XX secolo, tutte provenienti dal fondoScopri di più

Nella Sezione Documentari AQUAGRANDA in crescendo di Giovanni Pellegrini è stato premiato al Festival di Calcutta Il documentario Aquagranda in crescendo del veneziano Giovanni Pellegrini vince il premio come Best Feature Doc Film nella sezione documentari dell’Arthouse Asia Film Festival, festival indipendente in totale ascesa, giunto alla sua quinta edizione,Scopri di più

“4444 ACQUA E FUOCO“ è un progetto espositivo, nato da un’idea degli scultori TONI VENZO e MARCO MARTALAR, che racconta, attraverso il linguaggio dell’arte contemporanea, la storia antica e attuale e il legame con le proprie radici e con la propria terra di appartenenza: l’Altopiano dei Sette Comuni e ilScopri di più